RE: Lab


The Interaction Engineering company

We imagine, we shape, we search: immaginiamo, esploriamo e diamo forma a nuove interazioni tra UOMO e tecnologia.

See our SERVICES

RE: Imagine


Nuovi concept di interazione

La user experience è la base dei nostri concept di interazione: semplici, rapidi, ed efficaci.

See our SERVICES

RE: Shape


Things you don’t even imagine: a questo diamo forma

Trasformiamo i concept in prototipi interattivi. Sviluppiamo HMI di servizi e prodotti innovativi.

See our Products

RE: Search


We search in interaction interacting with research

Facciamo ricerca su tecnologie di interazione e user experience per promuovere il potenziale innovativo di prodotti e servizi.

DISCOVER OUR RESEARCH

RE: Now


Guarda su cosa stiamo lavorando

.WELLS  by RE:Lab + Mipel

La fiera a colpo d’occhio

Uno strumento che consente a un visitatore da remoto di partecipare a una manifestazione con gli occhi di chi si trova sul posto.

Demo 16 Settembre 2018Ore 12@MIPEL114 – Fieramilano

Ingresso libero su registrazione

Scopri di più - Vai alle NEWS

News

RE:Lab ospita il Clust-ER Industrie Culturali e Creative

RE:Lab ha ospitato l’ultimo incontro del Clust-ER Industrie Culturali e Creative, nella cornice del Tecnopolo di Reggio Emilia, il 7 settembre 2018. …

RE:Lab ha ospitato l’ultimo incontro del Clust-ER Industrie Culturali e Creative, nella cornice del Tecnopolo di Reggio Emilia, il 7 settembre 2018. 
Il Clust-ER, di cui RE:Lab è socio, è un’associazione di imprese e attori della ricerca, dell’innovazione e della formazione che condividono competenze, idee e risorse per moltiplicare le opportunità di innovazione nella regione Emilia Romagna, puntando sulla cultura e la creatività. 

Scopri di più

.WELLS by RE:Lab + Mipel – La fiera a colpo d’occhio

“I pesci venivano con gli occhi e la bocca spalancati verso di me e dentro di me e attraverso di…

“I pesci venivano con gli occhi e la bocca spalancati verso di me e dentro di me e attraverso di me. Non avrei mai immaginato simili pesci prima. Avevano linee di fuoco lungo i lati come se fossero stati disegnati con una matita luminosa.”

Nel racconto di H.G. Wells “Il sorprendente caso della vista di Davidson” il protagonista acquisisce la capacità di vedere eventi che si verificano in luoghi distanti da lui.

Il progetto .WELLS nasce da questa sollecitazione letteraria, con lo scopo di permettere a un visitatore che vive da un’altra parte del globo di partecipare a una manifestazione (ad esempio una fiera) con gli occhi di chi si trova sul posto.

Tramite un’applicazione il visitatore virtuale invia all’operatore sul posto indicazioni su come vorrebbe visitare il luogo di un evento. L’operatore indossa videocamera e auricolare e trasmette quel che vede e sente all’utente a distanza.

Le possibilità di personalizzazione della visita “remota” sono molteplici: dalla scelta della lingua ai percorsi, dalla modalità di approccio allo stand al contatto con il commerciale, dall’appuntamento con un responsabile alla creazione di un book fotografico dell’evento.

.WELLS è un progetto che nasce dalla collaborazione tra RE:Lab, azienda che opera nel settore dell’interazione tra tecnologie ed utenti (www.re-lab.it) e MIPEL, un evento dedicato alla pelletteria e all’accessorio moda che accoglie 10.000 visitatori all’anno.

Il servizio verrà fornito da RE:Lab per la prima volta in occasione dell’edizione MIPEL di Febbraio 2019. Da Gennaio 2019 saranno disponibili maggiori informazioni e la possibilità di prenotarlo.

 

Rimani aggiornato su: www.re-lab.it/dotwells

Scopri di più

Text